domenica 14 dicembre 2008

E' tempo di regali


Pochi giorni...ed è Natale!
E' iniziata la corsa ai regali, alla ricerca dell'idea originale e di quella più azzeccata.
Ogni anno io lo dico e poi non lo faccio. Ma l'anno scorso l'ho fatto; ho fatto i biscotti alla lavanda e li ho regalati per Natale. Li ho messi dentro ad un barattolo di vetro dell'ikea, insieme alla ricetta e ad un altro barattolino contenente qualche fiore di lavanda da me coltivata.

I biscotti hanno avuto un discreto successo e a me è piaciuto molto regalare qualcosa uscito dalla mia cucina.
Forse quest'anno riuscirò a regalare qualcos'altro di mio... e forse prenderò spunto dalla raccolta del blog Fragole & Cioccolato "Un regalo dalla cucina - i foodbloggers a Natale".


Intanto io di regalo ne ho già ricevuto uno. La Quo Vadis mi ha inviato uno splendito taccuino arancione che potrò riempire di appunti culinari!
A pensarci bene, questi nuovi taccuini MEMORIAE della QuoVadis potrebbero essere un ottimo regalo. Per conservare appunti, annotare i grandi momenti e le piccole emozioni.
In effetti potrei regalare "I miei momenti felici" all'amica che "le va sempre storto qualcosa"; chissà se rileggendo i suoi momenti felici si accorgerà che basta guardare bene per trovarne uno in ogni giorno che passa.
"I miei sogni" a chi di sogni ne ha così tanti da correre il rischio di dimenticarli.
"I miei amici" a chi vuole sorprendere le persone a cui vuole più bene annotando magari il regalo più giusto per Natale o il piatto preferito da fargli trovare alla prossima cena.
"I miei figli" per ricordare anche i minuti più preziosi.
"La mia cultura" a chi non riesce mai a ricordarsi il titolo di quel libro o il nome di quel quadro di cui vuol comprare la stampa.
"I miei viaggi" per ricostruire dettagliatamente il più bell'album di ricordi che si sia mai visto.
"Le mie gioie" perchè ce ne son tante eppure son così poche.
"I miei amori" per chi non vuol dimenticare neanche quando quel gattino bianco affamato e desideroso di affetto lo ha seguito fino a casa.
"Le mie pene" perchè i ricordi più dolorosi fanno apprezzare di più i momenti belli.
"I miei fine settimana" per l'amica che ha così tanti hobby da doverli concentrare tutti nel week-end.
"I miei vini" per lei che ha fatto il corso di degustazione e si vuole segnare il giusto abbinamento ad ogni cena tra di noi.
"Le mie escursioni" per chi legge i giornali di viaggio e quando è il momento non sa mai dove andare...
Devo dire però che ancora nelle cartolerie non li ho visti così ho cercato in rete e... eccoli QUI!


4 commenti:

Fra ha detto...

Io ho passato il week end a sfornare biscotti di ogni tipo...mi manca la glassatura di alcuni e poi ho finito...non vedo l'ora di impacchettarli e vedere la faccia di chi li riceverà ;D
Un bacio
fra

Jelly ha detto...

Grazie mille per aver partecipato alla mia raccolta.
Questi biscotti sono veramente buoni!!!

fiordisale ha detto...

buone feste, AUGURIIII

Il tortellino ha detto...

Auguri, auguri a tutti voi! @ Fiordisale: lo sai che sono venuta proprio a Genova in questi giorni? E mi è piaciuta moltissimo!

Si è verificato un errore nel gadget